"Ho sempre pensato che le mie abilità culinarie mi permettano di condividere un pezzetto della mia anima con i miei ospiti. I miei genitori hanno instillato in me la generosità e la sacralità dell'accoglienza. Nessuno veniva mandato via da casa nostra senza che prima fosse stato sfamato o dissetato. Spezzando il pane si abbattono le barriere. Il cibo lenisce i dolori, placa le tempeste. Notti d'amore coronate a colazione, amicizie strette durante un pranzo, rancori mitigati in una cena. E' il potere del cibo."
(Hardeep Singh Kohli, Indian Takeaway)

Cerchi qualcosa?

Strawberry Cheesecake light!!!

Continua la mia iniziativa "ricette light", e finalmente, come promesso...eccola qui! La mia prima cheesecake light. Versione "alleggerita" della famosissima torta americana al formaggio. Non avevo mai provato a farla, ma appena l'ho vista sul blog Mani amore e fantasia ho pensato wow!! devo assolutamente provarla!!

Non solo è deliziosa come una cheesecake normale, ma è anche più leggera! Il che non guasta, visto che siamo in periodo di prova costume...in questo modo possiamo concederci un piccolo piacere senza sensi di colpa! E poi è freschissima, perfetta da gustare in questo periodo di caldo intenso!

La cheesecake inevitabilmente mi ricorda il mio migliore amico, perchè è la sua preferita, e il weekend a Madrid con Corazòn...colazione ogni mattina con caffè e cheesecake! Chissà perchè quasi tutto mi ricorda la Spagna...pure un dolce americano che non c'entra niente! Nostalgia...

Bene, adesso basta con le divagazioni sentimentali, passiamo alla ricetta!
Ecco gli ingredienti che la rendono più "light" rispetto alla versione normale:

strawberry cheesecake light, ricetta light

cheesecake alla fragola light, ricetta leggera

Ingredienti:

Per la base:
200g di biscotti integrali (tipo digestive)
50g di margarina vegetale
1 cucchiaio di fruttosio
la buccia grattugiata di un limone

Per la crema:
500g di formaggio cremoso extra light (tipo philadelphia)
200g di  fruttosio
250ml di panna di soia liquida da montare
mezzo limone
12g di gelatina in fogli(colla di pesce)

Per il topping (la parte superiore alla fragola):
300g di marmellata alle fragole 100% frutta senza zucchero
4g di gelatina in fogli(colla di pesce)

Procedimento:
Innanzi tutto, per preparare questa torta avremo bisogno di uno stampo per torte con cerniera , di quelli che poi si aprono, che renderà più agevole sformare il dolce...Se non ce l'avete, potete utilizzare uno stampo per torte in silicone oppure una teglia normale rotonda, ma in questo caso dovrete preparare la torta al contrario: prima la parte cremosa e poi la base.

Iniziamo preparando la base: prendiamo i biscotti integrali e sbricioliamoli nel mixer , finchè diventano una polverina. Nel frattempo sciogliamo la margarina in un pentolino oppure nel microonde . Mettiamo i biscotti in una ciotola e uniamo la margarina fusa, un cucchiaio di fruttosio e la buccia grattugiata di limone. Mescoliamo tutto finchè i biscotti prenderanno un colore più scuro. A questo punto, dopo aver preparato lo stampo, mettiamoci dentro la base e distribuiamola uniformemente con un cucchiaio, schiacciandola ben bene per compattare. Cerchiamo di non creare troppi dislivelli! Adesso mettiamo la base in frigo e passiamo a preparare la crema.


Mettiamo la gelatina in ammollo in acqua fredda. Nel frattempo, mettiamo il formaggio in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero e il succo di limone, mescolando bene. All'inizio ci vorrà un pò di forza, perchè il formaggio risulterà un pò troppo cremoso, ma via via che aggiungiamo gli ingredienti si formerà una morbida crema.  A questo punto la gelatina si sarà ammorbidita: scaldiamo 50ml di panna liquida e sciogliamoci dentro i fogli di gelatina ben strizzati. Aggiungiamoli al composto precedente e mescoliamo bene.

Montiamo il resto della panna ben soda e uniamola alla crema, mescolando dal basso verso l'alto. Adesso la crema è pronta: versiamola nello stampo, sulla base biscottata, facendo attenzione a non creare bolle d'aria e livellandola per bene con un cucchiaio. Mettiamo il tutto in frigo per 5/6 ore.

Infine, prepariamo il topping. Mettiamo di nuovo la gelatina in ammollo in acqua fredda, e, quando sarà pronta, scaldiamo la marmellata dietetica e sciogliamoci dentro la gelatina. Lasciamola raffreddare un pò, poi ricopriamo la nostra crema, che ormai si sarà compattata in frigo dopo 5/6 ore, e rimettiamo in frigo per altre 2 ore.

Finalmente, dopo circa 8 ore di attesa, la nostra cheesecake è pronta!! Valeva la pena di aspettare!!
Buon appetito!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...