"Ho sempre pensato che le mie abilità culinarie mi permettano di condividere un pezzetto della mia anima con i miei ospiti. I miei genitori hanno instillato in me la generosità e la sacralità dell'accoglienza. Nessuno veniva mandato via da casa nostra senza che prima fosse stato sfamato o dissetato. Spezzando il pane si abbattono le barriere. Il cibo lenisce i dolori, placa le tempeste. Notti d'amore coronate a colazione, amicizie strette durante un pranzo, rancori mitigati in una cena. E' il potere del cibo."
(Hardeep Singh Kohli, Indian Takeaway)

Cerchi qualcosa?

Il pane con l'uovo della nonna


Ci sono quei piatti che evocano ricordi passati, momenti dell'infanzia, persone che resteranno sempre nel nostro cuore...questo è uno di quei piatti.
Me lo preparava sempre mia nonna quando ero piccola (a volte anche adesso, nonostante abbia quasi 91 anni!) e mi ricorda quei momenti passati tutti insieme attorno ad un piatto semplicissimo, costituito soltanto da uova e pane del giorno prima...
Questo piatto sarà per sempre legato al ricordo di mia nonna, e anche quando lei non ci sarà più potrò spiegare ai miei futuri figli che una volta bastava un piatto di pane con l'uovo per rendere felice un nipotino, e non l'ultimo modello di bambola o macchinina.
Ottimo come antipasto, ma anche come insolita merenda! Passiamo alla preparazione, che come ho già detto è di una semplicità assoluta:

Ingredienti:
2 uova
circa 10 fette di pane del giorno prima
sale&pepe q.b.
1 cucchiaio d'olio di semi

Procedimento:
In una padella mettiamo a riscaldare l'olio, e nel frattempo sbattiamo le uova a parte con sale e pepe. Non appena l'olio sarà ben caldo, buttiamo le uova sbattute e sistemiamo immediatamente le fettine di pane sopra la frittata ottenuta. Appena l'uovo si sarà solidificato, giriamo la frittata e facciamo dorare ancora due minuti dalla parte del pane. Mettiamo il tutto in un piatto, separiamo le fettine di pane e serviamo ben caldo.
Buon pomeriggio a tutti quanti!





Ti è piaciuta la ricetta? Lasciami un commento attraverso il tuo account di Facebook scrivendo "nome della ricetta": "commento" (es. Spaghetti ragno: buoni!)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...