"Ho sempre pensato che le mie abilità culinarie mi permettano di condividere un pezzetto della mia anima con i miei ospiti. I miei genitori hanno instillato in me la generosità e la sacralità dell'accoglienza. Nessuno veniva mandato via da casa nostra senza che prima fosse stato sfamato o dissetato. Spezzando il pane si abbattono le barriere. Il cibo lenisce i dolori, placa le tempeste. Notti d'amore coronate a colazione, amicizie strette durante un pranzo, rancori mitigati in una cena. E' il potere del cibo."
(Hardeep Singh Kohli, Indian Takeaway)

Cerchi qualcosa?

Merluzzo alla Lucy "light"



Con questa ricetta, voglio inaugurare ufficialmente una nuova sezione: Cucina Light.
In questo periodo sono entrata nella fase "oh mio dio, siamo quasi a giugno e devo perdere ancora qualche chiletto!", perciò ho deciso che per ora pubblicherò soltanto ricette light, alleggerite ma sempre gustose.
A parte la prova costume, che per quella penso di non essere mai stata pronta in vita mia, ho intenzione di riequilibrare un pò la mia alimentazione, lasciandomi alle spalle tutte quelle uova di cioccolata, quei panini con la milza, la stigliola, le fritture varie, i pancake, le cene di natale, capodanno, pasqua e pasquetta, ma soprattutto...IL SALAME!!! chi ha detto che la cioccolata crea dipendenza? io sono una "salame-addicted", altro che nutella...e poi ne approfitto adesso che il mio ragazzo è partito, altrimenti altro che dieta! con uno chef in casa...pergiunta magro, che può permettersi di mangiare di tutto! beato lui...
Cominciamo con il merluzzo. E' un pesce leggerissimo, adatto alle diete, ma di solito non ha un gran sapore, per cui io lo cucino sempre accompagnandolo a sapori un pò più forti, come i funghi o le olive.
Questa volta, l'ho preparato utilizzando le olive nere, quelle che coltiva il mio boy in campagna e che mio suocero mette sott'olio insieme all'aglio, e i famosi peperoncini verdi che ho utilizzato per preparare il cous cous di pollo.
Con questa ricetta partecipo al contest Ricette LIGHT per una sposa...HAPPY di Bietolin@ in Cucin@

ma anche al contest la mia versione light (del blog Il rifugio di Zia Topolinda)


Ingredienti per una persona (purtroppo ora che il mio boy è partito cucino solo per me):
1 filetto di merluzzo, anche congelato
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino verde
una manciata di olive nere
2 cucchiai di salsa di pomodoro
1 cucchiaino di fruttosio

Procedimento
Piccola premessa: per cucinare leggero, io utilizzo una padella in ceramica: puoi cucinare con una goccia d'olio, o anche senza, e i cibi non si attaccano mai!! Ma se non ce l'avete in casa fa lo stesso.

Sbucciamo l'aglio, tagliamo il peperoncino a rondelle e mettiamo il tutto in padella con pochissimo olio d'oliva. Aggiungiamo le olive e lasciamo soffriggere il tutto per pochissimo tempo; poi aggiungiamo due cucchiai di salsa di pomodoro e lasciamo cuocere a fiamma bassa per 10 minuti circa. Aggiustiamo di sale. Il mio tocco personale segreto per sughi e salse è questo: aggiungo sempre una goccia d'aceto, e poi a fine cottura aggiungo un cucchiaino di zucchero; in questo caso invece ho usato il fruttosio.

Adagiamo il merluzzo in mezzo alla salsetta ottenuta e lasciamolo cuocere qualche minuto per ogni lato, aggiustiamo di sale se necessario. Ed è già pronto! Semplice no? ma soprattutto...light!

Buon appetito e buona dieta a tutti!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...