"Ho sempre pensato che le mie abilità culinarie mi permettano di condividere un pezzetto della mia anima con i miei ospiti. I miei genitori hanno instillato in me la generosità e la sacralità dell'accoglienza. Nessuno veniva mandato via da casa nostra senza che prima fosse stato sfamato o dissetato. Spezzando il pane si abbattono le barriere. Il cibo lenisce i dolori, placa le tempeste. Notti d'amore coronate a colazione, amicizie strette durante un pranzo, rancori mitigati in una cena. E' il potere del cibo."
(Hardeep Singh Kohli, Indian Takeaway)

Cerchi qualcosa?

Muffin banana e miele. . . . . . . . .primo tentativo



Vi capitano mai quelle giornate grigie, piovose, in cui non avete voglia di studiare o fare qualcos'altro di impegnativo...ecco, queste a mio avviso sono le giornate perfette per sfornare un muffin! Perchè? non saprei, ma quando mi sento così, annoiata e giù di corda, l'unica cosa che riesce a tirarmi un pò su è mettere qualcosa di dolce nel forno, e veder lievitare un muffin è davvero soddisfacente. Provare per credere!
Ieri pomeriggio mi sono cimentata nel mio primo tentativo di fare i muffin banana e miele: l'idea mi è venuta sfogliando il blog di Elena, e avevo giusto in casa un pò di banane mature e del miele. Mi mancavano le mandorle, perciò per stavolta non le ho messe.
Il risultato? Beh, visto che questo è un  blog e non è un ricettario posso essere sincera: potevano venirmi meglio. Avevo a disposizione poco miele, quindi sarebbero potuti venire più morbidi, e soprattutto ho fatto un pasticcio con la cottura: attualmente ho un forno a gas e non riesco a regolarmi bene con i tempi di cottura, quando li ho usciti pensavo che fossero ancora crudi (mi ha ingannato la banana...pensavo fosse impasto poco cotto!) così li ho messi di nuovo in forno...risultato: buoni ma un pò duretti! Farò meglio alla prossima.
Intanto, in attesa del secondo tentativo, vi posto la ricetta che ho seguito...che è rispettabilissima, sono io che ho pasticciato!

Ingredienti:
450gr di banane mature
150gr di zucchero
90gr di miele
60gr di margarina a temperatura ambiente
225gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito vanigliato
un pizzico di sale
mandorle tritate (io non le ho messe)

Procedimento:
Preriscaldiamo il forno a 180°. Nel frattempo mettiamo in una ciotola le banane schiacciate, lo zucchero e la margarina e mescoliamo con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporiamo lentamente farina, lievito e sale. Infine aggiungiamo le mandorle tritate e mescoliamo delicatamente.

Versiamo il composto negli stampini e inforniamo per circa 20 minuti. Fateli raffreddare prima di toglierli dallo stampo e poi serviteli.

Buona merenda!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...